CAMPEDEL

amarone-riserva

CAMPEDEL

Amarone della Valpolicella Classico "riserva campedel" docg

L’Amarone “Riserva Campedel” viene prodotto solo in piccole quantità e solo in particolari annate, quando la vendemmia è ottima. Questo vino autoctono viene lungamente affinato in adatte botti di rovere.
E’ un vino pregiato, ben strutturato, che rileva un’intensità di sapori per chi ha il piacere di gustarlo.

Vitigni:
Corvina 30%, Corvinone 50%, Rondinella 15%, Oseleta 5%.

Collocazione geografica e caratteristiche del vigneto:
Il vigneto è situato sulla collina di Gnirega nel cuore della Valpolicella Classica, ad una altitudine di 300 metri s.l.m.
Il terreno è prevalentemente calcareo-argilloso, con presenza di tuffo nei strati inferiori. Tali caratteristiche permettono al vigneto di resistere a periodi di siccità.

Sistema di allevamento:
Tradizionale pergola doppia e nuovi impianti a guyot.

Appassimento:
Le uve vengono raccolte a mano, con la selezione dei grappoli migliori. Vengono riposte in plateaux di legno ed essiccate nel fruttaio per alcuni mesi.

Vinificazione:
Le uve vengono diraspate, pigiate, poi, fermentate ad una temperatura controllata. Attraverso questa vinificazione si conservano e risaltano i profumi racchiusi nei grappoli selezionati.

Affinamento:
Il vino viene affinato per alcuni mesi in botti di acciaio, e successivamente alcuni anni in botti di legno.

Aspetti organolettici:
Vino di colore rosso rubino intenso quasi impenetrabile, con riflessi granati. Il bouquet è intenso e persistente, ampio e articolato, con sentori floreali e fruttati, di confettura, frutta rossa, di ciliegia sotto spirito e di frutta secca come nocciola, mandorle, pepe, tabacco, vaniglia e cioccolato fondente.

Gastronomia:
Questo vino si sposa con piatti di carne come il brasato, la “pastisada de caval”, selvaggina e formaggi stagionati a pasta dura. Grande vino da meditazione.

Si consiglia di servirlo a 19° C.